Eolico d’alta quota

Un enorme giacimento di energia eolica avvolge la Terra: vale più di 1800 TW (1 TW – terewatt – corrisponde a 1000 gigawatt, 1 gigawatt è la potenza tipica di una centrale nucleare standard. Eolico d’alta quota: le innovazioni arrivano dall’Italia Poiché annualmente la domanda mondiale di potenza … Leggi tutto

Accumulare energia per le riserve future

Batterie energetiche Le reti energetiche del futuro conteranno una percentuale più alta di energia da fonti rinnovabili rispetto a quelle attuali. Ma le fonti rinnovabili sono intermittenti: una turbina eolica genera potenza solo quando il vento soffia, un pannello fotovoltaico quando il Sole splende. Accumulare l’energia quando … Leggi tutto

Le riserve di petrolio disponibili

Tra i segreti meglio custoditi del mondo vi sono le registrazioni digitali che immagazzinano i dati presi dagli aerei e dalle navi che trovano impiego nella ricerca di nuovi depositi di petrolio. Compagnie specializzate collaborano con l’industria del settore nel garantire la sicurezza delle informazioni, … Leggi tutto

Gli accumulatori di energia nei casi di emergenza

In una fredda serata in una qualsiasi parte del mondo industrializzato, allorché al termine di un popolare programma televisivo, milioni di persone decidano ad esempio, di attaccare simultaneamente il loro smartphone alla prese di corrente (un gesto diventato abbastanza quotidiano), sorge un grosso problema di … Leggi tutto

La bomba al neutrone

Spiegare la stabilità dei nuclei atomici più pesanti dell’idrogeno è sempre stato molto difficile, specie assumendo che fossero composti solo di protoni, i quali si respingerebbero a vicenda avendo carica elettrica uguale. La nascita del neutrone Nel 1920 Harkins e indipendentemente Rutherford previdero l’esistenza di una particella … Leggi tutto

Caratteristiche della bomba nucleare

La bomba nucleare detta anche, comunemente ma impropriamente bomba atomica  é un ordigno in cui si ha liberazione di un imponente ammontare di energia per mezzo di reazioni a catena indotte, in un materiale suscettibile di fissione nucleare, da neutroni veloci. La possibilità di produrre … Leggi tutto

Il disastro di Chernobyl

Il 26 aprile 1986 un reattore di una delle centrali nucleari più grandi del mondo esplose, scagliando nell’aria migliaia di tonnellate di scorie nucleari. L’incendio nel reattore Quattro dell’impianto di Chernobyl, in Ucraina (che allora faceva parte dell’URSS), continuò per nove giorni dopo l’incidente prima … Leggi tutto